Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Tomaso Radaelli

Posted by on / 0 Comments

Cultura dell’Innovazione

Tomaso Radaelli

Presidente di MondoMostre

Tomaso Radaelli si è laureato nel 1988 presso l’Università di Roma “La Sapienza” in Economia e Commercio, perfezionando gli studi con un Master in Business Administration presso la Columbia University di New York. Lavora per un periodo in Solving International nella riorganizzazione aziendale poi a Parigi diventa financial controller per Bata Europe, per infine occuparsi di consulenza aziendale in McKinsey & Co a Milano. Nel 1999 fonda MondoMostre, società che realizza, produce ed organizza grandi mostre ed eventi culturali. In poco tempo MondoMostre diventa tra i player più importanti del settore, sulla scena nazionale e internazionale. Lavorando in Italia inizialmente, sviluppa la sua rete oltre i confini operando a stretto contatto con alcune delle più importanti istituzioni internazionali (dall’Ermitage di San Pietroburgo alla Gemaldegalerie di Berlino, dalla National Gallery di Londra al Metropolitan di New York, dal Prado di Madrid, agli Uffizi a Firenze). In questi anni MondoMostre ha realizzato e prodotto più di 50 grandi mostre di altissimo livello: oltre la metà si sono svolte all’estero, in Cina, Russia, Corea, Brasile, USA, Germania. Ha coordinato per la Presidenza del Consiglio dei Ministri le attività dell’Anno della Lingua e della Cultura Italiana in Russia ed è stato coordinatore degli eventi culturali in occasione del 150° Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia. Nel 2015 nasce la Joint Venture MondoMostre Skira. Il know-how di MondoMostre si fonde con quello di Skira Grandi Mostre, sul doppio asse Roma-Milano, per produrre e organizzare grandi esposizioni in Italia. Da questa collaborazione si avvia anche il progetto Ex Dogana come Smart City culturale. La gestione per venti mesi degli spazi in Via dello Scalo di San Lorenzo a Roma, di proprietà di CDP, si propone di sviluppare un progetto innovativo che vedrà ospitare circa 270 eventi musicali, 60 concerti e almeno quattro mostre, la prima “ArtFutura. Creature digitali” è attualmente in corso. Tra le esposizioni in arrivo per l’autunno 2017 prodotte da MMS: Dentro Caravaggio a Palazzo Reale di Milano, Pablo Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925 alle Scuderie del Quirinale, Roma e Hokusai all’Ara Pacis di Roma. Tra le ultime realizzate: Hokusai, Hiroshige, Utamaro (2016) a Palazzo Reale di Milano; Modigliani a Palazzo Ducale di Genova; Toulouse-Lautrec. Luci e ombre di Montmartre (2015) a Palazzo Blu di Pisa; Dagli Impressionisti a Picasso. I capolavori del Detroit Institute of Arts (2015) a Palazzo Ducale di Genova.

Evento:

HITalk #14 Open the Vision

15/06/2017
ore 19.00

Rooftop LUISS ENLABS
Via Marsala 29, Roma

Altri video dell’evento: